FRASI – Steins;Gate

 
 

In questa pagina verranno raccolte le migliori citazioni della prima parte dell’Anime di Steins;Gate con tutte le frasi più belle di Okabe, Kurisu, Mayuri e tutti gli altri personaggi dell’Anime.

 



 


 

L’universo ha un inizio ma non una fine..Infinito..
Anche le stelle hanno un inizio ma quando hanno terminato la loro energia si distruggono..Finito..
I più grandi sciocchi sono coloro che posseggono la conoscenza..questo ci ha insegnato la storia..
Questo è l’ultimo avvertimento di Dio a coloro che si oppongono..

 


 

♪ Tu-tu-ruu ♪

Mayushi

 


 

Okabe: Tu! Non sarai per caso una qualche agente inviata dall’Organizzazione?!
Kurisu: Organizzazione? E che sarebbe? Io volevo solo chied-
Okabe: Non sono tenuto a risponderti! “Sono io..sono stato catturato da un agente dell’Organizzazione..si..Makise Kurisu..”
Kurisu: Con chi stai parlando?
Okabe: “..Si nessun problema..me ne libererò in qualche mod-” ah!
Kurisu: Eh? Ma è spento..
Okabe: Huahahahaha!! P-Penso di potertelo rivelare..quello è un cellulare per missioni speciali che si disattiva quando qualcun altro lo tocca..Huahahahahahahaha-
Kurisu: Ah capisco..stavi parlando da solo..
Okabe: -hahaha ah?!

 


 

Urushibara Ruka..i modi e la voce di una donna..anzi più femminile di qualunque ragazza..però è un ragazzo!
Più alta di Mayuri eppure così esile..però è un ragazzo!
Sta benissimo con questi abiti..però è un ragazzo!
Ormai è già il tramonto e fa ancora così caldo che anche le cicale si stanno lamentando..però..è un ragazzo..

 


 

Okabe: Non toglierle gli occhi di dosso! Potrebbe piazzare qualche esplosivo e..
Daru: Ma no che non lo fa!
Kurisu: L’interno della Gel-banana ha poca consistenza e non sa di niente..
Okabe: Hey Zombie! Se hai fame dillo e ti darò una banana!
Kurisu: No grazie! E poi chi mai accetterebbe una banana da un pervertito!
Daru: Makise-shi potrebbe ripetere “Chi mai accetterebbe una banana da un pervertito”? Possibilmente con un espressione corrucciata..
Kurisu: C-corrucciata?!
Okabe: Perché sei arrossita? Ti sei immaginata qualcosa? Avanti..dillo ragazza prodigio..ascoltiamo cosa si immagina un genio!
Kurisu: A quanto pare siete entrambi dei pervertiti..
Daru: Oh suvvia..
Kurisu: Non era un complimento!
Okabe: Io direi che pervertito è chi si immagina cose perverse quindi tu sei una ragazza prodigio pervertita!
Kurisu: Chi sarebbe la pervertita?!!

 


 

Moeka: Il SERN si prenderà la macchina del tempo..Okabe Rintaro..Makise Kurisu..Hashida Itaru..verrete con me..
Okabe: E Mayuri?
Moeka: Shiina Mayuri..non è più necessaria..
Okabe: No! Ti Prego fermati! NON FARLO!! *Moeka spara a Mayuri*
Mayuri? Mayuri? Mayuri..PERCHE’?!! PERCHE’ TUTTO QUESTO?! Mayuri è..Mayuri..

 


 

(Mayuri era ancora alle elementari quando la nonna morì..lei visitava la sua tomba ogni giorno e anche 6 mesi dopo continuava a farle visita..tenendo in mano l’orologio da taschino di sua nonna e ogni volta alzava la mano al cielo come se stesse aspettando..che la nonna venisse a prenderla..
Una volta un raggio di luce la illuminò..sembrava come se fosse scesa dal cielo una scala di luce che attirava Mayuri verso l’alto..sembrava che lei stesse per scomparire..)
Okabe: Mayuri! Non lascerò che ti prenda! Tu sei il mio ostaggio! Sei la cavia per i miei esperimenti!
(Le parole che dissi erano di una serie Tv che avevo visto insieme a Mayuri quando eravamo piccoli..dove c’era uno scienziato pazzo che diceva tante cose assurde..)
Mayuri: Capisco..quindi Mayushi è il tuo ostaggio..giusto? Per questo non posso proprio andarmene..

 


 

Da quel momento per salvare Mayuri sono saltato nel tempo più e più volte..però qualunque cosa facessi..Mayuri moriva..anche quando non era il SERN ad attaccare..
Come se fosse il destino stesso a volerla assassinare..come se il mondo intero stesse cospirando per ucciderla..
Qualunque cosa facessi..qualunque cosa tentassi..lei moriva..come se fosse..il destino..

Okabe

 


 

Caro Okabe Rintaro..
Quanto tempo è passato..io sono Amane Suzuha..per te forse saranno passate poche ore..ma per me oggi è il 13 giugno del 2000..andrò subito al punto..HO FALLITO!
Ho fallito..ho fallito..ho fallito..ho fallito..! Ho fallito..! Ho fallito! Io ho fallito!! Ho fallito..ho ricordato chi ero e da dove venivo solo un anno fa..in questi 24 anni avevo perso la memoria..ora il futuro non potrà più cambiare..non sono riuscita a recuperare l’IBN 5100..perdonami..ti prego perdonami!
Per quale motivo ho continuato a vivere per tutti questi anni..ho dimenticato la mia missione e ho continuato a vivere come se nulla fosse..perdonami! Perdonami! Perdonami!! TI PREGO PERDONAMI!!!
Una vita del genere..è stata completamente inutile___________

Lettera di Suzuha

 


 

Mayuri: Eeh? Il mio orologio ha smesso di funzionare..che strano..
Okabe: No! Non voglio! Perchè sta per succedere di nuovo?! Cambierò il destino! Impedirò che si compia!..Se lasciassi che l’auto mi investisse..se morissi qui..qualcosa..potrebbe cambiare!!
Mayuri: ATTENTO OKARIN!!!
Okabe: Mayuri..MAYURI!!!
Mayuri: Oka..rin..alla fine..sono servita..a qualcosa..Mayushi..ti è stata..utile..Oka..rin..
Okabe: Ehi..Mayuri..da qui..non si riescono a vedere le stelle vero?..Tutto questo..è così ingiusto…

 


 

Mayuri: Ultimamente ho fatto solo brutti sogni dove mi accadono cose terribili..e sembra tutto così reale..è spaventoso e doloroso..e alla fine di ogni sogno Okarin viene a salvarmi..e io lo ringrazio ma lui non riesce a sentirmi..lui mi sostiene ma ha un aspetto così triste e non piange mai anche se vorrebbe farlo..perciò io mi scuso ma lui non riesce a sentirmi..
Ultimamente non sto passando molto tempo con Okarin..di solito riuscivo a capire cosa pensa..ma adesso non ci riesco anche se capisco che al centro dei suoi pensieri ci sono io..non voglio essere un peso per lui..non posso continuare così per sempre..
Okabe: Così va bene..tu sei il mio ostaggio quindi..non potrai mai separarti da me..

 


 

Okabe..ricordati che non importa in quale linea temporale ti troverai..tu non sei solo..io ci sarò sempre al tuo fianco..

Kurisu

 


 

Annullare tutte le D-Mail e ritornare alla linea temporale originaria..la linea temporale dove il SERN non crea la sua Dystopia..la linea temporale dove Mayuri continua a vivere..la linea temporale dove..Makise Kurisu..muore..

Okabe

 


 

Kurisu: Ricordi confusi..quasi inesistenti..non solo di essere stata pugnalata..ho anche dei ricordi su di te..che eri pronto a tutto pur di salvare Mayuri..di quanto insistevi nel farlo..anche se ti sentivi solo e ferito..hai continuato a provarci..a chiamare il suo nome..a versare lacrime..hai continuato a cercare di salvarla..e ogni volta che vedo quell’espressione penso a quanto lei sia importante per te..a quanto vi volete bene l’un l’altro..ecco perchè ho voluto lavorare per te..ecco perchè..volevo aiutarti Okabe..salva Mayuri..tu devi salvarla..
Okabe: Ma così tu moriresti!
Kurisu: Ma non c’è altro modo..
Okabe: Mi stai chiedendo di abbandonarti?! Non posso..non posso accettarlo!

 


 

Kurisu: Fermati! E’ inutile continuare a saltare indietro nel tempo..non farai altro che vederla morire all’infinito..finirà per distruggerti!
Okabe: Non mi distruggerà..quante volte credi che io l’abbia vista morire?! L’ho vista ancora e ancora e ancora! Ma questo non basta a fermarmi..non importa quante volte rivedrò la sua mort__
Kurisu: Ti rendi conto di quello che hai detto?! Mayuri dovrà soffrire e morire ogni volta! Come puoi dire che non t’importa?! Se tutto questo ti lascia indifferente allora..il tuo cuore è già distrutto..
Okabe: Lo so..ho assistito alla sua morte tante volte che..prima che me ne accorgessi..ormai avevo smesso di esserne sconvolto..sono diventato insensibile senza neanche rendermene conto..

 

 



 

Per altre citazioni di Steins;Gate vai alla pagina 2


 

Condividi

Lascia un commento